I bambini hanno bisogno degli abbracci

L’abbraccio che un genitore da al proprio figlio è un gesto d’affetto che ha nei bambini delle profonde conseguenze in termini emotivi, affettivi e comunicativi.

 

Un abbraccio dato come solo mamma e papà sanno fare, è capace di allontanare nel bambino tutte le paure più nascoste. Attraverso questo semplice gesto, infatti, i piccoli – sentendosi protetti ed amati – stabiliscono un legame profondo con i propri genitori che durerà per tutta la vita.

Ed è per questo motivo che gli abbracci, all’interno delle famiglie, secondo me, non dovrebbero mancare mai!

Sembrerà una banalità, ma gli abbracci – oltre a far tanto bene al cuore – hanno importanti conseguenza benefiche sia sull’umore dei piccoli di casa, ma anche sulla loro salute fisica.

Alcuni studi hanno dimostrato infatti, che gli abbracci allontanano – in chi li riceve – ansia e stress ed aumentano persino l’autostima.

Ecco i benefici di un abbraccio.

1. Aiuta a combattere lo stress.

2. Abbassa la pressione.

3. Aumenta l’autostima.

4. Rafforza il sistema immunitario.

5. Rallenta i battiti cardiaci.

6. Sostiene ma non trattiene.

 

Inutile poi negare che, in alcuni momenti, questi amorevoli contatti sono davvero l’unica soluzione a tutti i nostri problemi. Perché in fondo, un semplice e sincero abbraccio vale molto più di mille parole! Ci avete mai pensato?

È consigliabile quindi non essere mai avidi di abbracci con i propri figli! Anche perchè ricordatevi che nessun giocattolo potrà mai sostituire un vostro contatto.

 

E voi che mamme siete? Quante volte abbracciate i vostri figli?  

 

 

 

2 Risposte a “I bambini hanno bisogno degli abbracci”

  1. Sono assolutamente d’accordo….adoro abbracciare Elisa, e lei li cerca li apprezza…gli abbracci ci appagano!!!!!! È un gesto semplice ma potente nei suoi effetti.
    Buona giornata, cara.

    1. SBRIGATI, Mamma dice: Rispondi

      Un gesto semplice che appaga chi lo da e chi lo riceve! 😘

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: