Aiuto ho perso mio figlio!

Una paura molto diffusa in noi mamme è quella di “perdere di vista” il proprio figlio! 

 

Chi ha provato questa terribile sensazione, sa bene di cosa io stia parlando!

 

Pur vivendo in una grande città come Roma, mio figlio Lorenzo ha comunque la possibilità di giocare nel parco condominiale sotto casa con i suoi amichetti. E questa è una vera fortuna per chi, come noi, vive in appartamento!

 

Se prima ero “costretta” a rimanere con lui, perché troppo piccino per esser lasciato solo, oggi, grazie al fatto che Lorenzo ha conquistato i suoi primi sette anni, posso anche decidere di restarmene in casa e vederlo giocare dalla finestra della mia cucina. E nel far questo non mi sento assolutamente una madre sciagurata, tutt’altro!

 

A mio avviso, i bambini devono imparare quanto prima ad affrontare in maniera autonoma le situazioni “difficili”. Solo in questo modo i nostri figli riusciranno ad acquisire una maggiore sicurezza in loro stessi.

 

In fondo, cari Mamma e Papà dobbiamo toglierci dalla testa di voler proteggere per sempre i nostri bambini, non trovate?

 

Fino a non poco tempo fa, ogni qual volta che Lorenzo mi salutava per andare in cortile a giocare, provavo sempre un tonfo al cuore. Ma da quando abbiamo ricevuto in regalo il “Nilox Bodyguardle cose in casa nostra sono decisamente migliorate.

 

Sia io che mio marito infatti, abbiamo smesso di preoccuparci per nostro figlio ed abbiamo ritrovato, a beneficio di tutta la famiglia, una maggiore serenità. E ora vi spiegherò il perché.

 

 

Cos’è e come funziona il “Nilox Bodyguard”?

 

Il “Nilox Bodyguard” è uno strumento – progettato in Italia (evviva!) – fatto a posta per i bambini. Si presenta come un graziosissimo orologio da polso, ma in realtà è anche un telefono (riceve chiamate e sms tradizionali) ed un localizzatore.

Tutto in un unico dispositivo!

 

orologi- nilok-bodygard

I bambini inoltre, riescono ad utilizzare questo strumento con grande semplicità, perché tutte le sue funzioni sono gestite attraverso due soli tasti. Altrettanto semplice poi, è la questione per noi genitori. Possiamo gestire tutte le diverse impostazioni, direttamente tramite una semplice APP scaricabile sul nostro smartphone.

 

orologio-nilok-bodygard

 

Se il nostro bambino dovesse sentirsi in pericolo, può tenere premuto l’apposito bottoncino per 5 secondi e così facendo farà partire una chiamata a tutti i numeri che abbiamo messo in rubrica. Inoltre, e questa è la vera innovazione, grazie al “Nilox Bodyguard” noi genitori possiamo anche contattare il dispositivo – al numero della scheda telefonica inserita – e laddove il bambino non dovesse rispondere dopo tre squilli, si attiverà la funzione di risposta automatica. Magico, no?

 

Ed ora viene il bello: sempre tramite l’applicazione è possibile persino impostare una “Security Area” – fino a cinque – dove possiamo ricevere una notifica, via SMS a tutti gli smartphone associati, laddove il Bodyguard dovesse uscire dalle aree selezionate.

 

Grazie alla localizzazione possiamo sempre sapere dov’è nostro figlio. E questa per me è una funzione davvero impagabile, perché, alla fine io, appartengo pur sempre alla categoria delle mamme “Italian Style”!

 

Per ricevere ulteriori informazioni in merito al “Nilox Bodyguard” vi invito a consultare comunque direttamente il Sito Internet

 

Sappiate che per tutte le lettrici di SBRIGATI, Mamma! È stato riservato un prezzo promo.

Inserendo infatti, il codice BODYGUARDMUM! potrete avere il Bodyguard al prezzo speciale di € 79,95 e visto che il Natale si avvicina, fateci un pensierino!

ATTENZIONE però, perchè lo sconto è valido solo fino al 31 gennaio!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: