Quando andare a trovare una neomamma

Quasi tutti noi quando decidiamo di far visita ad un neonato per la prima volta, rischiamo di commettere alcuni errori grossolani.

 

baby-1866623_640

 

Oggi, vediamo insieme quali sono le regole di bon ton da rispettare quando andiamo a trovare una neomamma.

 

Lavarsi le mani prima di toccare il bambino.

Le mani sono un veicolo di trasmissione di germi e batteri, per questo motivo, prima di toccare un neonato, è opportuno lavarsi le mani. Molti adulti, purtroppo, ignorano le più basilari norme igieniche, non rendendosi conto che toccare un neonato con le mani “sporche” può essere per il piccolo davvero pericoloso, dato che nei primi mesi di vita ha un sistema immunitario non ancora completamente sviluppato. Un banale raffreddore per noi grandi può trasformarsi nei più piccoli in un qualcosa di più pericoloso.

Stesso discorso vale per i baci sul viso e sulle mani del neonato, meglio evitare. Non dimentichiamo che i neonati hanno l’abitudine di mettere in bocca le mani e così facendo rischiamo di trasmettere batteri e germi all’infante. Vietato quindi inutili sbaciucchiamenti. Meglio una piccola carezza sui piedini o in zona comunque coperte dalla tutina, anche perché ai neonati non piace essere né toccati né baciati, sappiatelo!

 

 

newborn-1850445_640

 

Non fumare vicino al neonato o nei pressi.

Il pericolo per il bambino è indiscusso anche se mamma e papà fumano all’aperto, magari fuori al terrazzo di casa oppure in giardino e questo perché le tossine liberate dalle sigarette, depositandosi sulla pelle e sui vestiti dei fumatori, arrivano comunque al piccolo. Gli esperti lo chiamano “fumo di terza mano”. Fumare dunque lontano dal bebè non è comunque sufficiente, per preservarlo dal pericolo.

 

Non mettere profumo perché infastidisce l’olfatto ancora molto sensibile.

I neonati hanno un senso dell’olfatto molto sviluppato che gli permette di riconoscere la madre dal suo profumo. È consigliabile quindi non indossare profumi o creme corpo troppo forti e persistenti, quando si va a far visita ad un neonato, in modo tale che il bambino non abbia difficoltà a riconoscere l’odore materno.

 

Non prendere in braccio il neonato di vostra iniziativa.

Prendere in braccio un bambino senza prima aver chiesto il permesso a mamma e papà è, a parer mio, una grandissima forma di maleducazione. Parenti o amici troppo invadenti oltre a far saltare i nervi, intensificano le difficoltà nella gestione del neonato. Quindi se avete in programma di andare a far visita ad un neonato, cercate di rispettare gli spazi dei genitori, avvicinandovi al bebè in punta di piedi ed aspettate che sia la mamma a dirti di prendere il bimbo in braccio. E se poi il bebè si dimostra insofferente tra le vostre braccia, riconsegnatelo immediatamente alla mamma e non rimanerci male.

 

 

baby-729365_640

 

Non fare visite a sorpresa.

Meglio chiamare prima i neo-genitori per concordare insieme un orario per far visita. Le sorprese in questo momento così delicato, non sono ben viste! È sempre meglio chiedere se è il momento giusto per passare, le presenze accavallate di amici e parenti non sono mai gradite. La discrezione in questi casi è sempre apprezzata! Ed ogni caso ricordati comunque di non protrarre troppo la tua visita, mamma e papà te ne saranno grati!

 

Evitate inutili consigli.

Quando nasce un bambino è come se tutti non vedano l’ora di esprimere un parere, non è vero? Specie poi se una mamma alle prime armi, questa viene bersagliata da una serie smisurata di consigli, spesso gratuiti, che vanno a confondere solamente le idee.

L’unico consiglio che una persona può dare ad una mamma, è quello di non accettare consigli!

 

E tu cosa ne pensi? Che esperienza hai avuto al tuo rientro a casa?

Raccontami la tua esperienza nei commenti.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: